Per accedere dall’esterno della rete di Ateneo alle risorse informatiche interne è necessario utilizzare una connessione sicura VPN.

Attualmente, l’ateneo mette a disposizione diverse modalità di accesso:

Modalità client: E’ la soluzione consigliata per un utilizzo continuativo e per la gestione di server interni o per la connessione a machine sulla rete interna con i principali software di gestione remota.

Richiede l’installazione sulla postazione di un software specifico per la connessione. La rete di origine del collegamento deve permettere l'uscita dei protocolli IKE, IPSEC-ESP nonché del protocollo proprietario tcp sulla porta 264.

Modalità clientless: E’ la soluzione consigliata per un utilizzo occasionale o per l’accesso a risorse via web normalmente accessibili solo dalla rete interna. Inoltre (solo per i sistemi operativi supportati) è possibile eseguire un client vpn java all’interno del browser ed utilizzare comunque i principali software di gestione remota.

Accesso da client mobili: Sono disponibili client per i principali sistemi operativi mobili (Android e IOS) per effettuare connessioni anche utilizzando dispositivi mobili come Smartphone o Tablet.

L'accesso è consentito ai soli docenti, ricercatori, personale tecnico amministrativo, dottorandi, specializzandi e assegnisti di ricerca in possesso delle credenziali di autenticazione centralizzata.

 

Settore Reti e Sicurezza

CSS Valido!