Importare il backup di Zimbra su Thunderbird

Il processo di backup della posta elettronica di Ateneo, rende disponibile all'utente un file con estensione "tgz", contenente tutta la posta della propria mailbox. La procedura √® descritta nell'articolo:  https://netsec.cc.univaq.it/index.php/posta-elettronica7/posta-elettronica-dipendenti/backup-della-posta

Nel caso in cui si renda necessario consultare la posta d'archivio, senza averne la disponibilità online, ovvero sul server di Ateneo, è possibile importare il proprio backup su un PC per la consultazione offline utilizzando il client Mozilla Thunderbird.

Il processo descritto di seguito utilizza tools e plugin di terze parti. Non essendo risorse certificate da Zimbra, non ne garantiamo il funzionamento

Prima di procedere all'installazione del plugin √® necessario installare un software per decomprimere il file .tgz di backup Zimbra. Consigliamo l'uso del software 7-zip disponibile a questo link: http://www.7-zip.org/
Una volta aperto il software 7-zip scompattare il file di backup ".tgz" in una cartella a piacere del proprio PC. Il processo potrebbe durare molte ore.

Una volta terminato il processo, seguire le indicazioni sottostanti per procedere all'installazione del componente aggiuntivo necessario:

1. Installare Thunderbird sul proprio PC: https://www.mozilla.org/it/thunderbird/

2. Creare un account di posta collegato al profilo da importare (nome.cognome@univaq.it)

3. Scaricare il plugin per Thunderbird a questo link: https://freeshell.de/~kaosmos/ImportExportTools-3.2.5.xpi 

4. Aggiungere il componente aggiuntivo su Thunderbird cliccando su Opzioni -> Componenti aggiuntivi -> Estensioni


 

5. Indicare il percorso del file scaricato: 

6. Accettare il plugin per procedere all'installazione:

7. Verificare che il plugin sia presente tra le estensioni installate di Thunderbird:

8. Cliccare con il pulsante destro su "Posta in Arrivo" del proprio profilo Thunderbird e selezionare il percorso della cartella precedentemente scompattata con 7-zip:
ImportExportTools -> Importa tutti i messaggi di una directory -> anche delle sottodirectory 

9. Attendere il completamento dell'operazione. Le email saranno importate in blocchi da 500 email.
Nota importante: l'operazione puo' richiedere molte ore in funzione della dimensione del file di backup. Si consiglia di effettuare la procedura in una fase di non utilizzo del proprio PC.

 

Settore Reti e Sicurezza

CSS Valido!